Caro elettore e cara elettrice,

Il Partito Democratico pisano ha vinto tutte le sfide nelle quali era impegnato nei comuni della provincia di Pisa in questa tornata amministrativa. Siamo riusciti in una impresa niente affatto facile dopo la perdita di Pisa e Cascina. Con i ballottaggi di ieri a Pontedera, San Miniato e Ponsacco e l’elezione di Matteo Franconi, Simone Giglioli e Francesca Brogi è evidente che il nostro territorio e i nostri concittadini si sono resi conto che il centrodestra e la Lega non sono in grado di far seguire, ai facili slogan, politiche atte a migliorare la qualità della vita nelle comunità. Formulo il miglior “in bocca al lupo” ai nostri sindaci. Sono certo che sapranno fare bene e fare “il bene” della comunità.
Queste elezioni rappresentano sicuramente un momento positivo e  soddisfacente per tutti noi.  Il Partito democratico ha recuperato una unità e una capacità programmatica strategica, anche per il futuro.
E, dopo anni, sono stati riconquistati dalle forze di centrosinistra il Comune di Volterra e di Casale Marittimo. E, tra i comuni più grandi, a San Giuliano abbiamo vinto al primo turno. Ora, vorrei ricordarlo a tutti, si riapre anche la partita per il Comune di Cascina dove si tornerà al voto. Sarà possibile riconquistare la seconda città più popolosa della provincia, dopo il capoluogo, che fu persa per una manciata di voti in una fase di ascesa della Lega; fase che mi sembra ormai terminata.
Colgo questo momento di grande soddisfazione per ringraziare tutti i cittadini e le cittadine che hanno lavorato per questi risultati. E’ una vittoria collettiva che dimostra la forza del Pd nella nostra provincia.
La nostra proposta di governo è risultata la migliore e la più articolata.Ora occorre continuare a lavorare nella direzione del cambiamento, del miglioramento della proposta politica e nella selezione della migliore classe dirigente politica del territorio.

Massimiliano Sonetti, Segretario Provinciale PD Pisa.

 

CONDIVIDI