Il segretario provinciale Pd Massimiliano Sonetti parla delle prossime elezioni amministrative:”Sintesi senza divisioni in 26 comuni”

Cara Democratica, Caro Democratico,

Abbiamo trovato una sintesi senza divisione in tutti i 26 comuni della provincia dove si voterà nel prossimo turno amministrativo. Lo abbiamo fatto anche nei comuni maggiori e senza fare le primarie all’interno del Partito Democratico, mentre a Pontedera le abbiamo fatte di coalizione. Cosa vuol dire? Che il gruppo dirigente del Pd pisano si è assunto le responsabilità e sente sulle sue spalle la forza della battaglia che abbiamo davanti.

Massimiliano Sonetti, segretario provinciale del Pd pisano, si dice “Contento” anche per le alleanze fatte “A sinistra, al centro e con le parti migliori del civismo” e, sulle situazioni in Valdera, dove si sono registrate polemiche e strappi, vuole puntualizzare le questioni.

A Casciana Terme Lari, al sindaco uscente Terreni, si opporrà una lista anti astensione non distante dallo stesso Terreni. Non è un controsenso?

C’è un bravissimo sindaco che ha amministrato molto bene e ha gestito la fusione tra i comuni. Riteniamo semmai grave che il centro destra non abbia presentato la lista, probabilmente non avevano argomenti da contrapporre a questa bella e brava candidatura, corretta e importante”.

Però in altri comuni ci sono stati mal di pancia. E’ il caso di Capannoli e San Miniato ma anche di altre realtà dove ex Pd, come anche a Calcinaia, hanno scelto di correre da soli.

Siamo in democrazia e ognuno è libero di fare le proprie scelte. Ex ce ne sono tanti in giro, mi sembra che lo stesso discorso possa essere fatto per il centro destra”

Perchè a Chianni il Pd non ha fatto la lista?

A Chianni c’è un sindaco che ha ben amministrato e noi siamo vicini a Tarrini e alla sua ricandidatura”.

Crediti: https://www.quinewsvaldera.it/pisa-sintesi-senza-divisioni-in-26-comuni-massimiliano-sonetti-pd-tarrini-elezioni.htm

Massimiliano Sonetti, Segretario Provinciale PD Pisa

 

CONDIVIDI